Cremona e il suo territorio - Cremona and its area

Nel territorio cremonese ci sono centri di notevole rilevanza, come ad esempio Pizzighettone con la sua cinta muraria, importante presidio militare sull’Adda, con un patrimonio storico artistico narrato nei suoi antichi edifici e palazzi. Vi si trovano anche numerose chiese, basiliche e santuari, tra le quali Santa Maria della Misericordia a Castelleone

Si possono fare itinerari cicloturistici in zone di particolare interesse naturalistico, ad esempio nel Parco dell’Adda lungo il quale si sviluppano bellissimi percorsi per ciclisti o camminatori. 

Cremona è una città a misura d'uomo.

Le distese di campi coltivati, la geometria propria di un’agricoltura intensiva non sono l’unico aspetto del paesaggio cremonese ricco anche di preziosi tesori ambientali e numerosi corsi d’acqua. Il Po ha un ruolo particolare nella creazione dell'armonia territoriale e gli ambienti naturali. Apprezzabili le suggestive escursioni in battello che immergono il visitatore in un clima unico.

The area of Cremona offers plenty of towns and churches to see. Pizzighettone is an important garrison on the Adda river, with a historical and artistic heritage narrated in its ancient buildings, palaces and city walls. Santa Maria della Misericordia in Castelleone is also worth a visit. You can also choose to cycle among the many cycling routes in the area that will take you to places of natural interests, like the Adda Park.
Cremona is a very walkable city with an important wine and food culture.
Cultivated fields and a geometry given by intensive agricolture are not the only memorable aspect of the Cremona territory, which is rich of environmental treasures and numerous rivers. The Po holds a particular role in the creation of territorial harmony and natural environments. You can appreciate the rives with a boat excursion that will immerse you in a unique climate.

Campagna cremonese
Passeggiata lungo Po
il Torrazzo

Salire sul Torrazzo, ammirare il panorama cittadino godendo di una visione unica ed emozionante. Non tralasciare però l'altro simbolo storico, che gli sorge a fianco: il Duomo dedicato a Santa Maria Assunta. Ma se si vuole toccare con mano quello che veramente ha reso celebre questo capoluogo in tutto il mondo, bisogna visitare il Museo del Violino. Pezzi unici appartenuti anche ai grandi maestri liutai del passato, Antonio Stradivari, Andrea Amati, Guarneri del Gesù. Si può anche visitare la Casa Nuziale di Stradivari e curiosare nelle botteghe dei maestri liutai, che lavorano per la creazione di questi strumenti con il metodo classico tramandato dagli avi, un mestiere iscritto dall'UNESCO nella lista rappresentativa del patrimonio immateriale dell'Umanità, considerato arte pura.  Cremona ha una importante cultura enogastronomica. Impossibile non degustare il torrone, al quale è dedicata una festa che, nel mese di novembre, richiama migliaia di visitatori. Va assaggiata anche la tipica mostarda cremonese, da accompagnare al Gran Bollito Cremonese, o ai formaggi locali, come il Grana Padano o il Provolone Valpadana.


Starting with an amazing view is a must: climb the Torrazzo and admire the city panorama enjoying a unique and exciting view. However, don't forget the other historical symbol, which rises next to it: the Cathedral of Santa Maria Assunta. If you want to see first-hand what has really made this capital famous around the world, you need to visit the Museo del Violino. This museum holds extraordinary pieces that also belonged to the great master violin makers of the past: Antonio Stradivari, Andrea Amati, Guarneri del Gesù. You can also visit the Stradivarius Wedding House and browse through the workshops of the master violin makers who work to create these instruments, still using the classical method handed down by the ancestors, a trade registered by UNESCO in the representative list of the intangible heritage of Humanity, considered pure art. If you have a sweet tooth, you must taste TORRONE! It is a Christmas sweet that has its own event in November and attracts many visitors each year. You should also try the typical Cremonese Mostarda, to accompany Gran Bollito Cremonese, or local cheeses, such as Grana Padano or Provolone Valpadana.

monumenti e luoghi d'interesse - monuments and places of interest

Piazza del Duomo
La Cattedrale

chiese - churches

Sant'Omobono
  • Chiesa di Sant'Agata
  • Basilica di San Michele Vetere
  • Chiesa di San Luca
  • Chiesa di San Sigismondo
  • Chiesa di Sant'Abbondio
  • Chiesa di Sant'Agostino
  • Chiesa di San Pietro al Po
  • Chiesa di Sant'Omobono
  • Chiesa di San Gregorio
  • Chiesa di Sant'Imerio e Clemente
  • Chiesa di Sant'Ilario
  • Chiesa dei Santi Marcellino e Pietro
  • Chiesa di Santa Lucia
  • Chiesa di San Gerolamo
  • Chiesa di San Domenico
  • Chiesa delle Sante Margherita e Pelagia
  • Chiesa di Santa Maria Maddalena
Chiesa di San Sigismondo
Chiesa di Sant'Agostino

architettura storica - historic architecture

Palazzo Trecchi

musei - museums

Museo Civico Ala Ponzone

info@casavidacremona.it

Cod. Fisc. PNZGRL69S07D150W - CIR:019036-CIN-00068

Copyright © 2019 Casa Vida Cremona - Tutti i diritti riservati

Sito creato da: www.marketingtalenti.it - Privacy Policy